Camilucci “Anthologie Noir” Franciacorta Extra Brut Millesimato: la degustazione

Nel cuore della Franciacorta, in una bellissima zona collinare, particolarmente vocata per la viticoltura, con vigneti nei Comuni di Rodengo Saiano, Ome, Monticelli Brusati e Gussago, a pochi chilometri di distanza dal Lago d’Iseo e da Brescia. Negli anni Stefano Camilucci ha fatto di un’antica attività di famiglia la sua vita, realizzando un progetto che raccoglie con amore ed entusiasmo la poesia della propria terra e la proietta con un taglio illuminato verso nuovi orizzonti. Una vinificazione attenta, innovativa, per puntare a un prodotto moderno, naturale e autentico.

“Antologie Noir”, antologia dal greco ἄνϑος “fiore” e λέγω “raccolgo”; un Franciacorta nato da selezioni ricercatissime, (in enologia il termine fiore è associato alle primissime frazioni di mosto chiamato appunto mosto fiore), in questo caso di sole uve nere Pinot Nero. Un Millesimato importante, prodotto solo in annate eccellenti e in quantità limitate, con un dosaggio Extra Brut; Anthologie Noir riposa al buio e nel silenzio delle cantine per almeno 36 mesi. Un Franciacorta unico, di carattere, fine, fresco, intenso e puro, che esprime con particolare eleganza tutta la sua forza. Distribuito da Pellegrini spa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather