Interviste 17 results

Lugana Doc, stop alla TAV: il presidente del Consorzio, Luca Formentini, chiede alla politica un segnale di discontinuità. «Risparmiateci anni di devastazioni

Il Consorzio del Lugana chiede di cambiare il progetto della TAV Verona-Brescia. Spiega il presidente,  Luca Formentini: «Credo che aprirsi alle possibili e concrete soluzioni che permetterebbero di usare la nostra meravigliosa zona di produzione e ricettività in modo intelligente e garbato possa essere un'occasione per dimostrare che si vuole concretamente tradurre un'intenzione in una decisione. L'alta velocità può attraversare la zona sui binari esistenti, perfettamente adeguati (le ...

VeronaFiere, approvato il bilancio 2017: consolidato a 86 milioni con EBITDA a 9.7 milioni

L’Assemblea dei Soci di Veronafiere Spa, riunitasi oggi in sede ordinaria, ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2017. La capogruppo Veronafiere Spa ha registrato ricavi per 79,8 milioni di euro, in aumento dell’1,9% sull’anno precedente. L’EBITDA si attesta a 11,2 milioni di euro, con un’incidenza del 14,1% sui ricavi, e un risultato netto positivo per 1,7 milioni di euro, in crescita del 54,5% sul 2016. A livello di bilancio consolidato – che include, oltre a Veronafiere Spa, ...

Roberto Cipresso: il Cipresso 43, il Brunello ed il Rosso di Montalcino. Il 18 maggio debutta la nuova cantina

Roberto Cipresso è uno dei winemaker italiani più conosciuti – in Italia e nel mondo - . Nato e cresciuto in Veneto, terminati gli studi lascia Bassano del Grappa per compiere le sue prime esperienze professionali in alcune illustri cantine di Montalcino. Resta poi molto legato ad entrambi questi luoghi, portando avanti ancora oggi collaborazioni con aziende venete, e avendo scelto invece Montalcino come il luogo in cui formare la propria famiglia. Da questi punti di partenza, il suo lavoro ...

Piero Mastroberardino: «Abbiamo bisogno di un ministro alle Risorse agricole che rimetta il vino al centro della sua azione»

Sono molti i nodi da sciogliere per il mondo del vino che nei giorni scorsi ha preso posizione contro l'assenza di guida del comparto vitivinicolo da parte del governo nazionale: un esempio, il caos legato ai fondi Ocm della passata gestione ed il mancato rinnovo del Comitato Vini. Che cosa si aspetta Piero Mastroberardino dal nuovo ministro dell’agricoltura? «Il vino è il frutto della creatività dell’uomo, della sua capacità di interpretare rispettando gli elementi, il contesto ...

Al via Biochampagne.com Il portale web che offre la possibilità di acquistare online i migliori vini e Champagne biologici, biodinamici e naturali

Come nella migliore tradizione italiana, l’idea di Biochampagne.com è nata a tavola, dall’incontro-confronto tra il buon cibo e la grande passione per il vino e lo Champagne.  «Il nostro amore per questo fantastico mondo ci ha spinti a metterci in gioco con l’obiettivo di proporre un nuovo punto di vista sulla produzione biologica, biodinamica e naturale. Tutto questo unito alla voglia di fare che ci accomuna (sono 5 soci trentenni nd), permette loro di perseguire un importante ...

Giancarlo Perbellini apre due nuovi locali: a Manama (Bahrain) e a Milano (Brera): «Una nuova cucina italiana per il maggior numero di persone»

Giancarlo Perbellini conferma ancora una volta la sua vocazione all’imprenditorialità che lo vede protagonista del lancio, nel 2018, di due nuovi locali che si vanno ad aggiungere agli otto che già gravitano nella sua galassia: “Casa Perbellini” (www.casaperbellini.com/it/), “Locanda 4Cuochi”, “Tapasotto”, “Capitan della Cittadella”, “Du de Cope” e “La Dolce Locanda” a Verona, “Il Dopolavoro” a Venezia e “La Locanda” a Hong Kong. "Abbiniamo la semplici...

Stéphane Derenoncourt e Campo alla Sughera: si va verso vini discreti, eleganti e puliti

Dall’inizio del 2017 Stéphane Derenoncourt - e il suo partner David Picci - lavora a Bolgheri , a Campo alla Sughera, la cantina avviata nel 1998 della famiglia Knauf, imprenditori tedeschi leader nel settore dell’edilizia - il gruppo è presente in sessanta Paesi, con uno stabilimento produttivo proprio in Toscana - . Dopo dodici mesi di lavoro è il momento di un primo bilancio di questa esperienza. «All'inizio dell'anno - spiega Derencourt, il seconda da sinistra nella foto - abbiamo ...

Ernesto Abbona, UIV: «Si chiude un anno problematico, serve un nuovo sostegno alla competitività delle cantine italiane»

«Un anno sicuramente complesso che non ci ha risparmiato difficoltà e battute di arresto. Le nostre imprese hanno risentito molto dell’andamento climatico bizzarro e la perdita della leadership in USA ne ha incrementato ulteriormente lo stato di sofferenza. Abbiamo lavorato duramente per valorizzare le attività di tutti gli imprenditori vitivinicoli italiani che continuano a macinare record, soprattutto in termini di qualità. Sul fronte dell’export, purtroppo, siamo troppo rallentati da ...

Luca Baccarelli: «Vendemmia in Roccafiore (Todi) complicata, ma dal grande potenziale»

Un’annata che non ha risparmiato fatiche e sorprese, è certamente questo il filo conduttore della vendemmia 2017. In tutta Italia, infatti, le avversità climatiche hanno influito soprattutto sulla quantità di uve arrivate a maturazione, registrando un forte calo produttivo. A Roccafiore, tra i filari che abbracciano le colline di Todi, si traccia in questi giorni un bilancio della vendemmia 2017 che, come nel resto del Paese, ha avuto momenti complicati: «Sarà un anno che ricorderemo – ...

Nasce DDR 2009, sette anni sui lieviti per il nuovo Lambrusco Metodo Classico di Cantina della Volta

Sette anni sui lieviti, ma anche sette anni da quando nacque l’idea di creare una realtà che sapesse interpretare in modo originale e mai banale un’uva e un vino come il Lambrusco di Sorbara. È proprio questo numero, il sette, il filo conduttore che meglio di altri fotografa il percorso che ha portato Cantina della Volta a presentare ora la sua nuova interpretazione che sta per entrare in commercio. Si chiama DDR 2009, acronimo di “degorgiatura dosaggio recente” come recita in modo ...