Berlucchi ’61 Nature Franciacorta DOCG 2010, debutto al Vinitaly

Berlucchi presenterà a Vinitaly la nuova annata di ’61 Nature, l’ultimo nato della casa franciacortina. Si tratta della vendemmia 2010, annata “fresca” da cui arrivano basi Franciacorta particolarmente eleganti e longeve. Cuvée di Chardonnay (80%) e Pinot Nero (20%) le cui uve arrivano da vigneti di proprietà oggi interamente biologici, con rese in mosto limitatissime (3.300 bottiglie per ettaro), Nature ha giovato di oltre 5 anni di affinamento nelle cantine storiche. Nella flûte, unisce la carnosità della varietà a bacca bianca alla mineralità del Pinot Nero. La sintesi delle due varietà è un Millesimato espressivo e complesso al naso, teso e persistente al palato: un piccolo capolavoro di “equilibrio dinamico”. Nature è un “Brut Nature”, o Pas Dosé: totalmente privo di sciroppo di dosaggio. Secondo Arturo Ziliani, enologo e AD Berlucchi, la tipologia dà risultati molto interessanti in Franciacorta: “Il cambiamento climatico ha avvantaggiato i suoli freschi della Franciacorta: le uve maturano meglio e possiamo creare vini di grande pregio senza ricorrere al dosaggio. Credo che il futuro della Franciacorta sia non dosato”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail