Challenge Euposia, ecco i premi nazionali

Terza tappa nella pubblicazione dei risultati dell’11.ma edizione del Challenge internazionale Euposia, che si è svolto a Verona alla metà del novembre scorso. Oggi pubblichiamo i campioni nazionali e regionali, ovvero i migliori metodo classico che si sono classificati alle spalle dei Campioni del mondo.

Miglior metodo classico del Regno Unito: Sharpham, Devon, Sparkling Blank 2014, blend di Pinot noir, Pinot meunier e Chardonnay

Miglior metodo classico d’Italia: Villa Rinaldi, VSQ, Veneto, Barriccaia Brut, Pinot noir e Chardonnay

Miglior Metodo classico di Francia: Champagne Lepreux-Penet, Grand Cru Verzy e Verzenay, Bulles Noires Brut, Pinot noir in purezza

Miglior Metodo classico Internazionale: Bodega Cruzat, Argentina (Mendoza), Cuvee Reserve Extra-brut, Pinot noir e Chardonnay

Miglior Metodo classico di Spagna: Murviedro 1927, Cava (Requena), Los Monteros,  Macabeo in purezza

Miglior Metodo classico d’Europa: Gospoja PZ, Croazia,   Zlhatina in purezza

Miglior Metodo classico Asia/Oceania: Grace Vineyard, Cina (Shanxi), Angelina Brut Reserva 2009,  Pinot noir e Chardonnay

Miglior Metodo classico del Veneto: Zamuner, VSQ, Verona, Riserva Daniele Zamuner 2008, Pinor noir, Pinot meunier e Chardonnay

Quarta ed ultima puntata: il premio speciale della Giuria dedicato alla “Viticoltura sostenibile” ed il “Severino Barzan OldVines

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather