Fabio Mecca: vendemmia 2019 perfetta per il Vulture

Ultima, ma di grandissima qualità. Fabio Mecca, uno degli enologi italiani emergenti a livello internazionale, profondo conoscitore delle uve e dei territori del nostro Mezzogiorno, in particolare delle uve a bacca rossa, fa il punto sull’annata 2019: «La vendemmia dell’Aglianico del Vulture è l’ultima d’Italia, quest’anno è la vendemmia perfetta, grandissima qualità, totale assenza di patogeni, completa maturazione zuccherina e polifenolica.  Una vendemmia unica, emozionante, da ricordare e da aspettare!».

«Il mio lavoro inizia dal vigneto, valutando in esso potenzialità ed eventuali limiti, il mio obbiettivo è quello di educare la vigna a produrre uve di assoluta qualità» sottolinea Fabio. Consulente di punta del Team del Gruppo Tommasi, Fabio Mecca – già Premio Cangrande Benemeriti della vitivinicoltura nel 2013, è anche vicepresidente dell’edizione 2019 del Challenge internazionale Euposia, la dodicesima, che quest’anno si svolgerà ad Orvieto.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather