Corpinnat: per il top del Cava del Penedes arriva la decima cantina socia, Can Descregut

Can Descregut, a Vilobí del Penedès, dopo aver superato i controlli obbligatori, è da oggi il decimo membro di Corpinnat, la marca collettiva che vuole rilanciare i grandi spumanti del Penedès. I criteri d’ammissione verificano, in maniera molto stringente, il rispetto di alcune precise condizioni: produzione di uva sulla base di criteri di sostenibilità, vendemmia manuale, mantenimento all’interno della cantina di tutto il processo di vinificazione e spumatizzazione. Corpinnat, avviata nell’aprile del 2018, è formata da Gramona, Llopart, Nadal, Recaredo, Sabaté i Coca, Torelló, Huguet-Can Feixes, Júlia Bernet, Mas Candí e, da oggi, Can Descregut che ha ufficializzato la sua uscita dal Consejo Regulador della DO Cava.

Una piccola cantina a conduzione famigliare
Can Descregut è una piccola cantina famigliare fondata nel 1992 che elabora vini-base per la produzione di Cava e che nel 2005 ha visto i suoi proprietari – Arantxa de Cara (enologa) e Marc Milà – decidere di avviare una propria etichetta col nome di Masía de Can Descregut,. Con una produzione di 60.000 bottiglie l’anno (30mila fermi e 30mila spumanti metodo classico) Can Descregut poggia su una superficie vitata di 25 ettari ubicati fra Vilobí e Font dove predominano le vecchie viti di xarel·lo, xarelo rojo, macabeo, parellada e sumoll. La Cantina fu pioniera nel recupero del vitigno autoctono xarel·lo rojo. Tutta la produzione della cantina è certificata biologica e i vini fermi vengono prodotti seguendo le regole dell’agricoltura biodinamica. Per tutti i vini si utilizzano lieviti indigeni, una filtrazione leggera e basse dosi di solforosa «cercando di far emergere tutto il carattere dei suoli di Vilobì che apportano mineralità per la forte presenza di gesso» segnala Arantxa de Cara.


Due spumanti sul mercato
Can Descregut entra in Corpinnat con due Metodo classici: “Descregut Reserva 2017” e “Memòria 2012”, con un invecchiamento di più di 70 mesi. Per Marc Milà ls decisione di aderire a Corpinnat è legata alla volontà di valorizzare tutto il processo di produzione che si svolge nella cantina con sole uve di proprietà.

Corpinnat è un marchio collettivo dell’Unione Europea, aperto ai produttori di vini spumanti che operano all’interno dell’area geografica formata da 46 Comuni dell’Alt Penedès, del Baix Penedès nonché di Alt Camp, Anoia e del Baix Llobregat dove, per ragioni geologiche, climatiche e sociali sempre si sono coltivate varietà autoctone per la creazione di Metodo classici.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail