day : 26/05/2020 4 results

Il vino italiano perderà 2 miliardi di euro a causa del Covid-19. Pessimista Mediobanca: in Borsa bruciati in tre mesi i guadagni di cinque anni

Cattive notizie per il mondo del vino italiano arrivano dal report annuale che Mediobanca, la principale banca d'affari del Paese, dedica al comparto del vino. Il 63,5% delle aziende prevede di subire nel 2020 un calo delle vendite con una flessione addirittura superiore al 10% per il 41,2% del campione. Pesano il lockdown del macro settore Ho.Re.Ca. e la caduta del commercio mondiale stimata dalla World Trade Organization tra il 15% e il 30%.   Con riferimento alle sole esportazioni, il 60% ...

The Italian Wine Journal: lockdown e debutto del sito-gemello Foodyes trainano la crescita dei lettori, più 45% da gennaio

Continua la crescita dei lettori e delle visite sul nostro giornale: dallo scorso gennaio i visitatori unici sono passati da poco meno di 148mila a oltre 214mila, con una crescita del 45%; il numero delle visite al sito, nello stesso periodo, è passato da 521mila a poco meno di 642mila, con una crescita del 23%. A trainare il risultato è stato sicuramente l'effetto lockdown - che ci ha obbligati tutti a trascorrere tutte le giornate davanti ai device - ed il debutto della testata gemella ...

La Fenice Soc. Agricola Rosato Del Salento Dop 2019: la degustazione

“Addio Lugano bella” è forse la più celebre canzone legata ai movimenti anarchici attivi in Europa al tra Ottocento e Novecento. Ma la capitale del Canton Ticino, Svizzera italiana, fu galeotta anche per l’incontro tra Roberto Tafuro da Lecce  e  Ekaterina  Novokreshchenyh da Mosca . Ekaterina e Roberto si trovavano  in un bar, per caso: una affascinante ragazza russa che parla inglese e non capisce i camerieri; un ragazzo italiano che l'aiuta a farsi capire, metà in italiano, ...

Riapre Villa Prato, il relais della famiglia Berta (grappe)

“La realizzazione dei vostri sogni è sempre stato il nostro più grande obiettivo. Oggi lo è ancora di più. In questi mesi abbiamo creato un luogo sicuro, per voi e per noi, per poterci emozionare nuovamente insieme. Vi aspettiamo, non sapete quanto ci siete mancati.” Con questo messaggio la famiglia Berta, storica produttrice di grappa di qualità, riapre giovedì 28 maggio le porte di Villa Prato, la storica residenza settecentesca trasformata in esclusivo Relais de Charme e situata ...