Nero, l’autoctono siciliano cresciuto nella raimbow nation

Nella “raimbow nation”, dopo tre lockdown nel consumo di alcolici, e nonostante i diversi problemi esistenti fra le diverse comunità, arriva il primo ed unico Nero d’Avola sudafricano. A lanciarlo è la cantina Bosman Family che ha ha collaborato con l’attore /regista sudafricano Thapelo Mokoena – che ha realizzato una serie di corti, bellissimi fra l’altro – per il lancio nel Regno Unito di Nero, 100% della varietà siciliana.  Nero, nessun imbarazzo o retropensiero nell’usare questa espressione, nasce dalla volontà di trovare una “vite resiliente” che fosse in grado di prosperare nelle condizioni sempre più difficili del Cape Winelands – a causa del cambiamento climatico. «Il Nero d’Avola non sopravvive soltanto; prospera sotto l’abbacinante sole africano splendente” – ha detto Peter Bosman, titolare della cantina di Wellington – . Anche nella giornata estiva più calda, le uve rimangono vibranti e fresche in vigna, richiedendo molta meno acqua rispetto alle varietà vicine, ma offrendo gentilmente un vino di qualità sorprendente. Questa uva racchiude perfettamente resilienza e adattabilità. L’umanità ha un’incredibile capacità di risorgere di fronte alle avversità».

Nero è per ora disponibile soltanto nel Regno Unito, riporta The Db, da Sainsbury’s, al dettaglio a £ 12. Samantha Glanfield, wine buyer di Sainsbury’s ha detto del nuovo arrivato:  «Nero inietterà un vero senso di eccitazione ed energia nell’offerta vinicola sudafricana e nella più ampia categoria di vini. Questa è l’Italia che incontra il Sudafrica. Sainsbury’s è entusiasta di essere a bordo e sostenere questo progetto pionieristico».

Per celebrare il lancio di Nero, il vino è accompagnato da una propria colonna sonora che celebra il “ritmo dell’Africa”, mentre un video promozionale mette in evidenza i messaggi sociali e ambientali di Nero. La colonna sonora di ‘Nero Rises’ è prodotta da Sip Warner e Sonwabile Qamoyi, mentre i video promozionale vedono protagonisti l’attore / regista Thapelo Mokoena e Bosman Family Vineyards, e presenta una colonna sonora scritta ed eseguita da Sip Warner e Sonwabile Qamoyi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail