Degustazioni 277 results

Müller Thurgau, il concorso atesino conferma l’alta qualità della Val di Cembra e una ritrovata longevità

Una qualità media sempre più alta per i Müller Thurgau che anche quest'anno si sono confrontati nel tradizionale concorso internazionale organizzato in Trentino per evidenziare il nettare della Val di Cembra: dei 60 vini in gara – di cui 51 italiani, provenienti da Trentino e Alto Adige e 9stranieri, provenienti da Germania e Ungheria –  ben 18 hanno infatti ottenuto la Medaglia d'Oro grazie ad un punteggio superiore agli 86,4 punti. "Una eccezionalità che avevamo registrato ...

Terre di Tora e l’Aglianico della Campania 2017. La degustazione

(di Carlo Rossi) Aglianico infinito. Clima, morfologia della superficie e suolo sono i tre fattori naturali che maggiormente caratterizzano un ambiente viticolo. L’ambiente di in cui si sviluppa il progetto di Terre di Tora è quello  del piccolo, ma affascinante, comune di Tora e Piccilli, in provincia di Caserta, Campania. Un cru più che una Doc. Per qualità e concentrazione. Una cittadina di meno di mille abitanti immersa nel silenzio del complesso vulcanico di Roccamonfina. Un paese ...

Famiglia Vespa, “Noi Tre” spumante brut Rosé: la degustazione

Lieta avventura nella spumantistica di qualità per Bruno Vespa che con Noitre offre un bellissimo metodo classico rosa di uve Negroamaro in purezza. Millesimato (trentasei mesi sui lieviti), l’uva proviene da viti dell’età media sui 15 venti anni e vengono vendemmiate attorno alla fine di agosto, al culmine della fase terminale della stagione estiva, mantenendo intatto il calore del digradante sole. Qui le rese per ettaro sono inferiori ai 70 quintali mentre la densità è di 5000 ...

Madri Leone, la cantina in rosa della Puglia

(b.g.) Le saline di Margherita di Savoia sono a pochi chilometri, una sottile striscia di terra e di case bianche le divide dal Basso Adriatico. Tutto intorno, i campi coltivati in piccoli appezzamenti. Non è la Puglia da cartolina che tutti hanno imparato ad amare, è una Puglia meno glamour, più concreta, resa più dura dall’asprezza del lavoro. Fra i vigneti in zona, quelli che Marilia e Linda Leone hanno eredito e trasformato nel loro ideale di vita. A iniziare col vigneto fu il ...

Az.Agr.Orgosa di Giuseppe Musina, Cannonau di Sardegna Doc Riserva Orgosa 2016: la degustazione.

(di Carlo Rossi) Continuiamo nel nostro percorso da Nord a sud del Paese alla ricerca di perle che offre l’enologia d’ Italia. Da Orgosolo, Sardegna, arriva un vino che ha creato non poche emozioni al suo assaggio. Il Cannonau Riserva Orgosa 2016 Doc di Giuseppe Musina, agricoltore di razza. L’azienda è la prima ad imbottigliare ad Orgosolo e nasce all’alba del terzo millennio, nel 2002  recuperando vigneti di famiglia e in parte nuovi impianti, con coltura biodinamica  sin dall...

Azienda Agricola Franco Blazic Friulano 2019 Doc: la degustazione.

Un luogo mitico che non può lasciare disinteressati quanti apprezzano i vini bianchi del nostro Paese. Siamo in località Zegla di Cormons, Collio, nell’azienda di Michele Blazic, splendido agricoltore. Un territorio magico che ha subito i venti della storia. Siamo a tre chilometri dal confine con la Slovenia. I cugini di Michele fanno anch’essi ottimo vino, ma si trovano al di là del confine. Oggi fa un bellissimo Friulano,  ma a noi piace ancora chiamarlo come era ai tempi dei nostri ...

Phineas 3 da Arunda Vivaldi. Metodo classico tiraggio 2015: la degustazione

Diavolo di Joseph Reiterer, proprietario di Arunda! Una ne fa e cento ne pensa, si potrebbe dire. Un vino “in forma” che regala profumi incredibili come uno spiccato sentore di licis: molto elegante e maturo. In bocca tanta balsamicità, un vino da assaggiare assolutamente.Vinificato già dalla partenza in anfora di argilla calcare e sabbia di quarzo, con le bucce fino a dopo la malolattica. Durata 6 mesi. Fermentazione con lieviti selezionati. Un progetto estremo che Josef Reiterer ha ...

Il Bianco dei Vespa. Salento Fiano Igt 2019. La degustazione

Bruno Vespa  ha in Puglia una tappa fondamentale nell’evoluzione della sua vita e l’inizio della stagione dedicata, con l’enologo Riccardo Cotarella, al vino.  Ed incominciando a trattare dei suoi vini non parleremo inizialmente di Primitivo, scelta scontata in Puglia. Ma di un vino bianco che fonde tradizione, innovazione ed equilibrio: il Bianco dei Vespa dove il  Fiano è assoluto protagonista. A fianco del Fiano, altre uve tradizionali da cui derivano i vini bandiera della ...

Pinot Nero Vigna Saosent Cembra Cantina di Montagna: la degustazione

Vigna Saosent di Cembra Cantina di Montagna è un piccolo appezzamento di terreno di 1.5 ha in cui le viti sono disposte a forma di anfiteatro romano, per una densità di 6.500 piante/ha. Qui i vigneti sono accarezzati tutto l'anno dal sole e cullati dolcemente dall'Ora del Garda che nei tiepidi pomeriggi primaverili risale lungo la valle e contribuisce a proteggere la loro salubrità. In Val di Cembra il Pinot nero mostra una spiccata personalità e sviluppa un'es...

Alex Belinghieri, Agricola Vallecamonica, Estremo Adamadus 2019, Riesling metodo classico affinato a 1930 metri: la degustazione

Un po’ di freschezza ci viene da questo gran bel vino, frutto di un sogno realizzato da un grande e visionario viticultore quale è Alex Belinghieri di Artogne, in via Fornaci 34, Valle Camonica. Un metodo classico di riesling in purezza che Alex ha voluto elaborare nelle acque del lago Avolio, ghiacciato per tutto l’inverno, a quota 1.930 mt, sotto l’Adamello. Non è nuovo ad imprese enoiche ed eroiche del genere, Alex, essendo il papà di Nautilus, un metodo classico di uve locali e ...