Degustazioni 196 results

Bardolino Chiaretto DOC in Anfora Zeni1870: la degustazione

Debutto sul mercato per il Bardolino Chiaretto DOC in Anfora di  Zeni1870, storica casa vinicola di Bardolino (Verona). Il Bardolino Chiaretto DOC in Anfora viene prodotto con il 70% di Corvina e il 30% di Rondinella, coltivate sulle colline moreniche che si affacciano sulla sponda orientale del lago. I grappoli sono raccolti unicamente a mano e dopo la diraspatura si esegue la macerazione a freddo per circa 24 ore. Una volta eseguita anche la pressatura soffice, il mosto viene decantato ...

Cantina Mesa ed i suoi Carignano: la degustazione

Stabilire l’origine esatta del vitigno Carignano può essere un’impresa impossibile con Spagna, Sardegna e Francia a contendersi il primato dato che, nel girovagare delle genti e delle piante di vite, trovare il punto zero, quello d’inizio, vuol dire tornare indietro nel tempo all’età del Bronzo e quindi…di certo è che questo vitigno è stato utilizzato in tutti i tre grandi paesi produttori – la Francia lo esportò anche in Algeria, prima di riprenderselo dopo l’indipendenza - ...

Cantina Andriano: il Sauvignon Andrius è il migliore d’Italia

L'Andrius 2017 di Cantina Andriano ha battuto i vini connazionali nell’ambito della prima edizione del concorso "Sauvignon Experience" tenutosi a Penone di Cortaccia ed è stato decretato miglior Sauvignon d’Italia. La giuria, formata da 25 esperti del settore, ha degustato un totale di 85 vini provenienti da 8 diverse regioni italiane. Il Sauvignon Blanc è una delle varietà più diffuse nel mondo e anche in Italia, specialmente in Alto Adige, sta assumendo un ruolo sempre più ...

Champagne Pannier, Cuvée Louis-Eugéne Blanc de Noirs Brut 2002: la degustazione

Fondata nel 1899, Champagne Pannier gode di una salda e robusta reputazione in virtù di una grande attenzione alla qualità ed all'identità di marca. Questa bottiglia è stata abbandonata per anni - imbarazzante a dirsi - in un magazzino che, fortunatamente, l'ha preservata al buio e ad una temperatura - riteniamo - costante. Recuperata durante il più drammatico dei traslochi è stata immediatamente posta in frigo. Insomma, quanto succede a tantissimi fra noi, magari un po' disattenti alle ...

Prosecco Doc MDCCLIV Casa Defrà Brut: la degustazione

La presenza dell’uva Glera, anima del Prosecco, nei Colli Berici è accertata dal 1754 quando venne inserita nel “Roccolo Ditirambo” scritto da Aureliano Acanti, Accademico Olimpico Vicentino, e ritenuto uno dei libri di riferimento della storia dei vini italiani e probabilmente il più importante per i vini veneti. Aureliano Acanti recita: « … Ed ora immortalarmi voglio il becco / Con quel meloaromatico Prosecco. Di Monteberico questo perfetto …». MDCCLIV (1754) è l’etiche...

Champagne De Saint-Gall Orpale 1996: la degustazione

Nel 1966 quattordici cooperative di viticoltori della Champagne decisero di affrontare insieme la grande sfida dell'ammodernamento tecnologico e una presenza moderna nei grandi mercati di esportazione. La soluzione fu una cooperativa di secondo grado - un po' sul modello della cooperazione trentina qui da noi -: Union Champagne con sede ad Avize dove nel 2013 è stato inaugurata una nuova sede centralizzata. Oggi Union Champagne vede 2mila persone coinvolte direttamente fra contadini, operai ...

Bricco dei Guazzi (Genagricola) scommette sull’autoctono Albarossa

Sempre più grandi vini rossi nel portafoglio di Genagricola. In Piemonte, al Bricco dei Guazzi, baluardo di questo rinnovamento è stata l’Albarossa: un raro vitigno autoctono ottenuto nella prima metà del ‘900 dall’ampelografo Dalmasso incrociando piante di Barbera e Nebbiolo di Dronero. Il vino che si ricava dai pendii calcarei di Bricco dei Guazzi è di una straordinaria intensità ed eleganza. Per questo motivo l’Azienda, oltre ad aver esteso il proprio vigneto di Albarossa, ...

Poderi la Fenice . Squinzano Doc 2016. La degustazione

Sarà forse un caso, ma da quando l’enologo Fabio Mecca è entrato nel team la Fenice, i riconoscimenti per lo Squinzano Dop dell’azienda Poderi la Fenice sono cominciati a fioccare per una delle più antiche tradizioni salentine, che unisce due uve da tempo immemore. «Fin dalla nascita dell’azienda, abbiamo selezionato attentamente i migliori appezzamenti riuscendo a diversificare i nostri vigneti per età, tipologia di vitigno e terreno. Le uve sono negramaro, primitivo, malvasia ...

Caffè del Corso a Santa Cristina Gela e Bar Vultaggio a Fulgatore: i migliori cannoli siciliani stanno qui

Brillano due stelle nella pasticceria popolare siciliana, nel segno del cannolo: sono il Caffè del Corso dei Fratelli Biscari a Santa Cristina Gela (PA) e il Bar Vultaggio di Fulgatore (TP). Il primo porta a casa il terzo titolo consecutivo per il miglior cannolo di Sicilia, come confermano i voti a maggioranza dei quasi 7 mila visitatori della terza edizione del Cannolo Festival a Sanlorenzo Mercato, il 6 e 7 aprile a Palermo. Fulgatore invece incassa il voto della giuria tecnica, composta ...

Champagne, a taste of nature: tutto esaurito alla nostra degustazione al Vinitaly

Fully booked, tutto esaurito. La degustazione organizzata da The Italian Wine Journal, domenica, all'interno del Vinitaly, registra il tutto esaurito. Non ci sono più posti a disposizione per assistere alla grande panoramica sugli champagne biologici vincenti alle ultime edizioni del Challenge Internazionale Euposia condotta dal giornalista Carlo Rossi. Grazie agli importatori "BioChampagne" ed a "Be.Vi-Emozioni oltre il gusto" si potranno assaggiare alcune delle più belle espressioni del ...