Degustazioni 288 results

Cantina Mito, Campania Aglianico Igt Dunsogno e Taurasi DOCG 2016 Amato: la degustazione.

Nusco è un paesino come tanti. A torto considerato periferico rispetto ai grandi percorsi dell’enoturismo. Adagiato sulla cima di un monte a 914 metri s.l.m., con una superficie di 53,46 Km quadrati, Nusco - soprattutto dopo il grande terremoto che devastò l’Irpinia nel 1980 - ha meritato definizioni come Paese Meraviglioso, Cantuccio di Luce, Gemma del Val Calore, Balcone dell’Irpinia, Conca Paradisiaca e Recondito Lembo di Svizzera Irpina. Scriviamo un tributo all’intraprendenza ...

Cantine Collalto, Ottaviano Prosecco Superiore metodo ancestrale, la degustazione

(Enzo Russo) L’Azienda Agricola Cantine Collalto della Principessa Isabella Collalto è una delle più importanti realtà vitivinicole del Prosecco,   un vino profumato, fresco e giovane che si è fatto apprezzare dai palati più esigenti con tanti riconoscimenti ricevuti in campo internazionale.  Sta vivendo un momento felice perché, attraverso la ricerca e sperimentazione, in questi anni l’azienda ha rafforzato la propria immagine investendo moltissimo sulla qualità. Ha  zonato ...

Tributo di Jako Wines, ecco il nuovo spumante di Severino Barzan

(di Carlo Rossi) Torna a sorprendere Jako Wines. Stavolta dopo il rosso Siresol, lo fa con un metodo classico d’Oltrepò pavese. Un pinot nero in purezza che entra da protagonista nella “collezione” realizzata da Severino Barzan, già titolare della Bottega del Vino e uno dei più profondi conoscitori al mondo di Champagne.  Tributo 2016 è il metodo classico che va ad arricchire la gamma di vini d’élite di Jako Wines, società capitanata dal ticket Luca Berti e&...

Monte Tondo e Adami, dal Soave due degustazioni

(di Carlo Rossi) I valori in un libro per lasciare traccia nel futuro del proprio glorioso passato, ma non solo, anche per  impostare linee guida in tempi difficili. Il Consorzio di Soave ha appena pubblicato in una strenna  un 2020 di grande cambiamento, nel segno delle Unità Geografiche: si chiama "Soave Terroir" che è la base di partenza di un grande progetto multimediale di comunicazione che verrà presentato nel 2021. La “Caratterizzazione degli ecosistemi forestali delle Unità ...

Dolcevera Recioto Classico 2017, la nuova generazione della Valpolicella

(di Carlo Rossi) Marco Benedetti, classe 1988, nella foto, è un altro dei “giovani terribili” della new wave della Valpolicella. E’ titolare di Dolcevera, bella realtà in quel mosaico geologico che si chiama comune di Negrar. I vigneti sono localizzati nella frazione Villa, ad una altitudine che va dai 260 ai 280 metri di quota. La loro esposizione è sud-sudovest, mentre l’origine geologica dei terreni è iniziata da depositi calcarei, sollevamento marino, glaciazione e le ...

Baroni Capoano, la rivincita delle uve storiche

Baroni Capoano sorge sulle colline sovrastanti la città di Cirò Marina dove si erge, maestoso, un antico palazzo; l'azienda è a conduzione biologica. Qui  due sono i vitigni principali che concorrono alla produzione del vino portabandiera, il Cirò. Si tratta di uve storiche quali  Gaglioppo e Greco Bianco. Grazie alla collaborazione con Fabio Mecca sono uscite delle interpretazioni inaspettate che testimoniano la possibilità di innovazione nella tradizione, un progetto che  ha reso ...

Il Recioto bio che nasce sulle Torricelle, nella vigna di Verona, in memoria di Carlo Ederle

(di Carlo Rossi) Gli Usa ritornano a comprare vino veronese. Così, destinazione New York, è partito un carico di Amarone, Recioto e Valpolicella dalle vigne della città di Romeo e Giulietta. Una buona notizia per un giovane vigneron,  Giovanni Ederle, classe 1987 , che riporta così le sue bottiglie delle Torricelle, nella Grande Mela assetata di festeggiamenti, buon vino, di storie da raccontare. Le dolci colline che delimitano a Nord la città di Verona rappresentano la linea ...

Valpolicella Superiore doc 2016, elogio della lentezza, “i Tamasotti” a Mezzane di Sotto, Verona: la degustazione

(di Carlo Rossi) La storia che vi raccontiamo dalla Valpolicella è quella di due altri giovanissimi imprenditori agricoli, Giacomo Brusco e Sabina Zantedeschi. Uniti nella vita e nella ricerca della qualità nel vino, Giacomo ha 31 anni e Sabina 28. Siamo nella  zona  DOC Valpolicella  a  Mezzane di Sotto, nordest rispetto a Verona. Se volete, un riferimento per una alternativa gita fuoriporta autunnale con possibilità di pernottare nel bellissimo B&B aziendale ...

Cà dei Maghi, un giovane Recioto per ritrovare tutta la tradizione della Valpolicella

(di Carlo Rossi) Molte sono ancora le suggestioni che la Valpolicella, la Valle delle molte cantine, riesce ad esprimere. Novità che arrivano da una interessante pattuglia di giovani produttori che merita di essere oggetto di attenta visita. E quale periodo migliore che questo autunno inoltrato per una gita alla scoperta di uno dei centri tradizionali della Doc, il paese di Fumane, per apprezzare il connubio vino e cultura ed apprezzarne l’interpretazione fornita dai giovani eredi di una ...