Degustazioni 311 results

Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Brut Giusti Wine, la degustazione

(di Elisabetta Tosi) Uno spumante fine, rigoroso, verticale, pulitissimo, che nel bicchiere rileva un perlage fitto e compatto di bollicine fini, esprimendo poi  un naso elegante di spezie dolci, menta  e un accenno di frutta gialla matura che nulla concede all’ovvietà di profumi che ti aspetteresti da questa tipologia di vino. Eppure è un Prosecco, ma non uno qualsiasi: è un Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Brut dell’azienda Giusti Wine di Nervesa della Battaglia. A firmarlo con ...

Champagne Perron Beauvieau, Rosé brut Cuveè Elegance, la degustazione

(di Carlo Rossi) Aube, alba, in francese. Champagne Aube-Ardenne, come enclave amministrativa, viene istituita nel 2016, divenendo il  Grande Est, della Francia Settentrionale.  Formato quasi interamente dall'antica contea di Sciampagna, l’Aube deve alla varietà dei terreni la molteplicità delle sue interpretazioni in bottiglia. Storicamente legata più alla Borgogna, con cui era inglobata sino alla Rivoluzione Francese, che alla Champagne. Silenzioso scorre il fiume Aube, che ...

Cantina di Fregona, Piera Dolza 2015 Torchiato DOCG, la degustazione

Un vino che evoca il bisogno d’intimità, Perfetto per immergersi nel calore e nei profumi di queste prime fresche serate autunnali è questa Piera Dolza 2015 Torchiato di Fregona Docg. Una interpretazione della Glera che non ti aspetti. Un blend accattivante con Verdisio e Boschera, fanno di questo vino storico un unicum, come recita il claim pubblicitario “una storia, un territorio, persone legate da un vino senza tempo”. L’uva Boschera in particolare è quella delle tre che più ...

Il primo Trentodoc underwater: Romanese Lagorai Trentodoc 2016 dosaggio zero, la degustazione

Una storia di famiglia. Un atto d’amore e ringraziamento verso i genitori. Di quelle belle da passare ai nipoti. Due giovani fratelli, Giorgio e  Andrea iniziano oltre dieci anni fa da zero a fare il vino. Il papà faceva infatti un altro lavoro. Si sa che la vita del pensionato lascia molto tempo libero, così investì in un terreno di montagna, e le uve venivano conferite a terzi, principalmente a spumanti Ferrari. Poi i genitori vennero a mancare e i due ragazzini si ritrovarono con ...

Baroni Capoano, Cirò Marina: sei etichette per parlare di futuro

“Per la nostra zona il 2020 è stata la vendemmia perfetta “ spiega l’enologo, Fabio Mecca “le uve sono arrivate a completa maturazione, gli andamenti vegetativi sono stati sempre in linea con la stagione “ Un giardino da dove Baroni Capoano, azienda storica ed iconica griffe biologica dell’antico Brutium, si propone di continuare una grande storia, testimoniata dai documenti che attestano come il Cardinale d’Amalfi, Pietro Capoano, richiedeva al fratello Raffaele “di quel ...

Yasasin (Lunga vita) brut 2015 metodo classico: lo spumante perfetto per Italia Turchia

(di Carlo Rossi) Siete pronti per Italia Turchia di questa sera? avete la frittatona gigante come Fantozzi pronta per seguire senza mai alzarvi dal divano il match di avvio degli Europei di calcio? sì? bene, abbiamo un'alternativa alla Peroni da un litro ghiacciata: un metodo classico che racconta anche di una bella storia. E’ quella dell’enologa Ardic Gursel - nella foto - che ha fondato la sua azienda Vineyards Vinkara nel 2008 in Cappadocia . Un bel vino, buona spalla acida, bolle ...

Lessini Durello Metodo Tradizionale Etichetta Nera Pas Dosé e Brut Fongaro Riserva 2013: la degustazione.

Tanita Danese, ventotto anni, laurea in filosofia, master in economia, in enologia e mercati internazionali e sommelier, oggi è la front woman di Fongaro e sta continuando l’evoluzione di un percorso cominciato 15 anni fa. Un cambiamento nella continuità, che si mantiene in cantina con la consulenza dell’enologo storico. L’azienda è stata tra le prime nel Veneto a puntare sul biologico già dal 1985.  “Il nostro Metodo Classico,  può essere considerato tutto “Riser...

Giornate del Pinot Nero dell’Alto Adige: San Michele Appiano sul tetto d’Italia; da sabato tre giorni di eventi in Sud Tirolo

Per la 23a volta, dal 12 al 14 giugno i paesi del vino di Egna e Montagna in Alto Adige preparano il palcoscenico per l’evento che incorona i migliori Pinot Nero d'Italia. “Vedere realizzarsi uno dei primi eventi dedicati al vino in Italia dopo i mesi appena trascorsi rende le Giornate del Pinot Nero 2021 un evento ancora più sentito e partecipato” - afferma Ines Giovanett, Presidente dell'Associazione Pinot Nero Alto Adige. “Siamo entusiasti ed orgogliosi di vedere salire su questo ...

Raumland, sbarca in Italia – con Pellegrini – il “numero uno” dei Sekt tedeschi

Ancora poco nota al grande pubblico, ma lo diventerà sicuramente, Raumland, forse la griffe di Sekt “best in class” , inizia un percorso di collaborazione con Pellegrini Spa. Per la prima volta in Italia si potranno degustare queste eccellenti bollicine che nulla hanno da invidiare a blasonati metodo champagne d’Oltralpe, e cuveè della nostra bella Penisola. Per la prima volta in Italia degustiamo il vino portabandiera della Maison, il  2011 Pinot Kirchenstück Réserve Brut Nature, ...

Sud Tirolo, le bollicine più alte d’Europa: eccone sette d’autore

Anticipo di "Challenge internazionale Euposia", con la degustazione di sette top metodo classico dal Sud Tirol – Alto Adige. Vini che oggi sono sulla cresta dell’onda grazie alla loro grande vitalità e versatilità, che molto raccontano grazie alla provenienza da terroir unici in Europa, alla perizia ed al genio di enologi curiosi ed innovatori, che The Italian Wine Journal ha contribuito a far conoscere da tredici anni con una delle prime degustazioni. Erano in cinque ed oggi raddoppia...