Degustazioni 154 results

Cantine Pellegrino, ecco i nuovi Marsala dedicati ai cinque personaggi che hanno inventato questo grande di Sicilia

Cinque diverse tipologie di marsala, ispirate ad altrettanti personaggi che ne hanno fatto la storia, vengono riproposte quest’anno dalle Cantine Pellegrino in chiave estremamente contemporanea, esaltando così le radici di un prodotto della tradizione italiana con un’immagine nuova e fuori dai canoni. 1. Old John, Marsala Superiore Riserva Ambra semisecco 1998 La storia del marsala inizia con John Woodhouse, commerciante inglese giunto nel 1773 in Sicilia per dare avvio a fiorenti ...

Lamole di Lamole Chianti Classico Docg Etichetta Blu: la degustazione

Lamole di Lamole è dal 1993 nel gruppo Santa Margherita e coi suoi 140 ettari fra vigneti e uliveti nel cuore del Chianti classico è una dei brand più iconici del polo vitivinicolo guidato da Gaetano Marzotto. Le lavorazioni in campagna avvengono in conduzione biologica (sebbene non reclamata in etichetta) e la tenuta originaria è stata profondamente ristrutturata ripristinando le caratteristiche originarie del luogo: rifatti tutti i terrazzamenti, la tradizionale pacciamtura in pietra ...

Bisson Spumante Metodo Classico Pas Dosé Rosè “Abissi” 2016 : la degustazione

E' inutile resistere..Le incrostazioni sulle bottiglie elegantemente racchiuse nella pellicola trasparente come un acquario fossile, attraggono e seducono tutti. Più che l'ultimo dei suoi tanti successi, è stata un'altra scommessa vinta: a Trigoso , frazione di Sestri Levante, da uve Ciliegiolo e Granaccia, in proporzioni variabili in base all’annata, Piero Lugano  decide di tentare “l’avventura” della produzione anche di un pas dosé rosato, ulteriore proseguimento di un percorso di ...

Villa Rinaldi, Cuvée Ultrabrut 2009 Riserva Chardonnay in purezza: debutta una nuova Riserva Storica

Debutta la nuova Cuvée UltraBrut di Villa Rinaldi: appena 4mila 770 bottiglie che ripropongono lo stile dei Primi Spumanti a Metodo Classico nati nelle antiche cantine della più celebrata maison di manipulant della spumantistica italiana. La Cuvée UltraBrut è contraddistinta dall’introduzione di alcune novità nelle fasi di produzione, di maturazione/affinamento per esaltare la straordinaria setosità e la sapidità che la contraddistinguono:  affinamento in barriques di origine france...

Mandrarossa, Cavadiserpe Terre Siciliane IGT 2016, la degustazione

Di Mandrarossa (Cantine Settesoli) abbiamo parlato anche recentemente. Ora, mettete un barbecue di fine agosto in una serata abbastanza fresca. Niente di importante e gigantesco come un vero asado, ma un barbecue in famiglia. Solita carne, soliti spiedini...insomma, tranquillo. Ci starebbe bene una Corona ghiacciata, invece in mano vi trovate questo blend siciliano e di colpo tutto cambia. Anche il barbecue. Cavadiserpe è una contrada immediatamente a settentrione dell'abitato di Menfi, dove ...

Mandrarossa Petit Verdot Timperosse 2016, Terre Siciliane IGT: il “francese” che ha sconfitto i Vespri

Vabbè, il titolo è una forzatura lo ammettiamo. La rivolta dei Vespri Siciliani contro gli occupanti francesi di Carlo d'Angiò è cosa seria. Ma è altrettanto serio il progetto di Cantine Settesoli - una delle più importanti cooperative del mondo del vino italiano che da una zona sfortunata, Menfi nel cratere del terremoto del Belice, ha creato un sistema vincente di alta qualità, recupero delle tradizioni contadine e del lavoro e della storia del territorio (si vedano i restauri di ...

Cooperativa Decanto, Trinus 2014 Anno zero, Super-apuliam: la degustazione

Non piu’ solo una moda. Il bere naturale è ormai un must anche al Sud. Testimone un vino da non perdere. Questo è il racconto del bellissimo Trinus, un blend di Aglianico, Nero di Troia, Primitivo. Tre “cavalli di razza” del vitigno delle due Sicilie interpretati dalla Cooperativa Decanto di Troia. Vino che presenta già un packaging eccezionale, racconta in bottiglia di Daunia, Salento, Murge. Storia della regione in bottiglia, in un progetto nuovo. Un vino dai profumi ricchi di ...

Agricola Vallecamonica “Nautilus cru storico” 2012 pas dosé : la degustazione

Biodiversità, sfida e innovazione, fedeltà alla tradizione, (nei vigneti una delle piu' antiche vigne d'Italia, di piu' di 150 anni ancora in produzione, a bacca nera: nella foto) in sintesi le linee guida che hanno spinto Alex Belinghieri a creare questo bollicinee a dare una identità ad una no-man's-land, la valle Camonica sul lago d'Iseo, compreso tra Franciacorta da un lato e Garda dall'altro. Radici vecchie e ceppi storici; piante fino al secolo, solo uve rosse da biotipi o varietà ...

Sella & Mosca Dimonios Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2013: la degustazione

Dimonios è il Cannonau di Sardegna DOC Riserva della cantina Sella & Mosca, un rosso elegante e strutturato, ottenuto dal più celebre dei vitigni sardi e dedicato alla Brigata Sassari, i dimonios appunto, demoni in virtù del fervore e del valore dimostrato sui campi di battaglia della Grande Guerra. Dimonios nasce dai vigneti aziendali posti nel quadrante sud-est, zona contraddistinta da argille rosse, strutturalmente forti e ricche di ferro, capaci di imprimere finezza e mineralità ai ...

Tre bianchi per l’estate di Torre Rosazza: Pinot grigio, Ribolla gialla ed un clamoroso Friulano

Il Friuli è terra di grandi vini bianchi e d’estate niente di meglio che fare un salto nei Colli Orientali e mettere nel bicchiere alcuni dei vitigni più identificativi di questo territorio: Ribolla Gialla, Pinot grigio e Friulano, il caro e vecchio tocai, che forse più di ogni altro vitigno è assurto a simbolo di tutta una regione produttiva. La maison individuata per raccontare i bianchi del Friuli è stata avviata nel secolo scorso, conta su una novantina di ettari vitati, è sulle ...