Interviste 66 results

Anselmo Chiarli: «Il Covid-19 sta punendo i Lambrusco di qualità. Ora serve che parliamo sui mercati con una voce sola e forte»

( di Enzo Russo) Finalmente riusciamo a raggiungere Anselmo Chiarli dopo varie telefonate, perché di questi tempi con il virus che è ritornato a circolare con più forza, gli appuntamenti risultano difficili. Lo incontriamo nella sede del sua Azienda a Modena, dove ci sta aspettando, rigorosamente con la mascherina, per parlare del Lambrusco con la vendemmia oramai alla fine. La vendemmia 2020 è archiviata: «E' andata secondo le previsioni anche se non è stata abbondante come due anni ...

La nuova sfida di Ermenegildo Giusti: nuova enologa e vini di chiara identità. La sfida della sostenibilità e il boom sui mercati

(b.g.) Ermenegildo “Gildo” Giusti rafforza la squadra della sua cantina “conquistando” la consulenza di Graziana Grassini – Castello del Terriccio, Tenuta San Guido: queste alcune delle sue consulenze nel passato – per creare vini ancora più rappresentativi del “suo” Montello. Una enologa toscana, per tagliare il nodo gordiano di Prosecchi sempre più uguali e di blend di rossi pensati col solo gusto internazionale. Per Gildo una nuova sfida all’interno di una sfida più ...

La magia della vendemmia coi colori della Barbera, il vino che batte la pandemia

(di Enzo Russo) Le quattro stagioni sono belle , ognuna di esse offre sempre delle sorprese, ma quella che emoziona di più è l'autunno con i suoi colori e profumi intensi che ci sorprendono. In autunno tutto si trasforma per l'intensità dei colori, dal rosso intenso al giallo ocra, un arcobaleno di tonalità calde da ammirare per l'intensità di colori. E' questo che ci sorprende quando ci avventuriamo nel Monferrato a fine vendemmia. Sembra di vedere un dipinto di Vincent van Gogh. ...

Cuvée Prestige di Cà del Bosco, Maurizio Zanella: una doppia Edizione per fissare la nostra storia

(b.g.) La Cuvée Prestige di Cà del Bosco, uno dei più iconici metodo classico italiani, il Franciacorta che ha spopolato, rendendo nota al grande pubblico tutta una denominazione, allarga i propri confini. Per una piccola parte, cambia pelle dato che affianca al multi-vintage che tutti conoscono due Edizioni speciali: la 42.ma (vendemmie dal 2014 al 2017) e la 30.ma “Recentemente sboccato” che raccoglie vendemmie che vanno dal 2003 al 2005 con oltre 10, 12 anni di affinamento sui ...

Vendemmia 2020: la Sicilia ha iniziato la raccolta e si attende una grande annata per i vini bianchi

Una buona annata per i vini bianchi, soprattutto per il Grillo, e per i rossi. Un lieve calo di produzione per il Nero d'Avola. Le stime di inizio vendemmia per i produttori del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia fanno prevedere un bilancio positivo grazie alle condizioni meteorologiche finora ottimali e alla dedizione al lavoro dei 8.300 viticoltori della denominazione Doc Sicilia che conta su 25 mila ettari di vigneti rivendicati. “La Sicilia è una delle regioni italiane tra le ...

Ettore Nicoletto: una squadra di “volenterosi” per la nuova road map del vino italiano al 2030

(b.g.) Lo scenario è drammatico e la pandemia ha messo in luce i punti di debolezza del mondo del vino: difficoltà nel creare valore; eccesso di produttori ( oggi in larga parte piccoli o piccolissimi con limiti gestionali e prospettive di mercato incerte sino ad oggi celate da una domanda complessivamente ampia); eccesso di denominazioni italiane, alcune poco o per niente sfruttate; eccesso  di personalismi che rendono difficile costruire alleanze e collaborazioni; scarso potere dei ...

Vino75 è boom: 10mila bottiglie consegnate al giorno, cresce del 25% la spesa per carrello

L’isolamento imposto dall’emergenza sanitaria ha rivoluzionato le abitudini di consumo degli italiani, spronandoli a fare un massiccio ricorso al commercio elettronico, un fenomeno evidenziato da tutte le analisi di mercato. Un’evoluzione rilevante che si riscontra in tutti i comparti, ma che ha decretato un grande successo soprattutto nelle vendite online di vino e di distillati in generale. Una crescita registrata da VINO75.com che ha visto i suoi volumi passare dalle circa 1.700 ...

Da Livio Parisi , Osteria al pescatore di Brenzone, riparte la cucina che ha reso famoso nel mondo il lago di Garda.

(di Carlo Rossi) Prime domeniche di ripartenza e prima tappa per vedere le attese della ristorazione di qualità. Siamo sul Lago di Garda, da Livio Parisi, dell’Osteria al Pescatore di Brenzone, sponda veronese. Ottimo ristorante con pochi posti, molto intimo. Da tempo organizzato sulla linea delle prenotazioni “caldamente consigliate” e che in menù offre solo il pescato del giorno, a garanzia di freschezza e qualità. Livio ci accoglie, nel vero senso della parola: offre amicizia, ...

Ruffino cresce del 21% e si prepara a reggere l’urto del lockdown confermando gli investimenti. Sergio Sartor: «Ecco cosa chiedo al Governo»

(di Beppe Giuliano) Non ci siamo fermati, e non intendiamo farlo proprio ora. Sandro Sartor, GM di Ruffino (oggi nell’orbita Constellation Brands), ha presentato oggi via webinar i dati di bilancio della cantina toscana – fondata nel 1877 da Ilario e Leopoldo Ruffino – uno dei simboli della migliore produzione toscana ed italiana.  Col bilancio, ovviamente considerato il periodo, anche le iniziative adottate a favore della comunità e una disamina della situazione di mercato a ...

Savorini (Consorzio Lambrusco Modena): «Un sodalizio fra Consorzi per uscire dalla crisi»

(Enzo Russo) Giacomo Savorini, bolognese, 41 anni, laurea in scienze e tecnologie agrarie, due figlie di 11 e 9 anni, dal primo gennaio di quest’anno è il nuovo direttore del Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena. Ha preso il posto di Ermi Bagni che dopo 12 anni è andato in pensione con grandi festeggiamenti. Lo sentiamo al telefono, dove cogliamo subito nelle sue parole l’inconfondibile accento bolognese che trasmette familiarità, è pacato e tranquillo quasi a voler nascondere i ...