Interviste 34 results

Angelo Gaja: i fondi OCM? Dopo 12 anni riservati all’export oggi destiniamoli alla ricerca per combattere lo stress climatico

(di Angelo Gaja) La Comunità Europea sostiene l’agricoltura con lauta elargizione di denaro pubblico. Ne gode anche il settore vinicolo italiano. Del vino si celebrano i successi per la propensione all’export, la funzione di traino dell’agroalimentare e l’immagine di prestigio che dona al nostro Paese. Oltre un centinaio di milioni di euro all’anno di contributi provenienti dalla Comunità Europea vengono destinati ad azioni di promozione del vino italiano sui mercati extra-europei. ...

1944 di Carlo Carburi, il Parmigiano di montagna che recupera le antiche razze reggiane

La strada si insinua fra le valli, il navigatore perde il segnale ogni tre per due, le coltivazioni della pianura lasciano spazi ai pascoli, ai faggi ed agli abeti. Tornante dopo tornante si entra nella zona di montagna del Parmigiano Reggiano, la “zonazione” che va a identificare quei produttori che ancora resistono lontano dalle comodità del fondovalle e che garantiscono un Parmigiano fatto di altissima qualità sempre più declinato in biologico. Partendo dalla sostenibilità garantita ...

Con Michele Turco 1909 torna il “pandoro delle origini”: domenica a Verona torna il temporary shop in Piazzetta Monte

In Piazzetta Monte a Verona, domenica 8 Dicembre, torna lo Store "Michele Turco 1909" a 110 anni dalla nascita del capostipite Giuseppe Turco, da cui appunto il brand 1909. La famiglia Turco, per oltre un secolo socia di Melegatti, ha aperto un temporary store, dove vendere il Pandoro, il Panettone e altri lievitati, con il nome “Michele Turco 1909”. La famiglia è legata al Pandoro, dolce di Verona, da quattro generazioni. La storia inizia ai primi del ‘900 quando Virgilio Turco, ...

Vendemmia 2019: così è andata nella Valpolicella classica di Santa Sofia

Si è chiusa la vendemmia 2019 per Santa Sofia, uno dei brand storici della Valpolicella classica. Ed è stata un’ottima annata con un potenziale davvero importante. Queste le note di campagna e di vendemmia realizzate dal team agronomo ed enologico della maison di Pedemonte di Valpolicella, quasi alle porte di Verona. «Si parte dall’andamento in campagna, che è importante osservare fin dall’inizio della stagione 2019. La primavera è stata piovosa e fredda e ha portato ad una ...

Fabio Mecca: vendemmia 2019 perfetta per il Vulture

Ultima, ma di grandissima qualità. Fabio Mecca, uno degli enologi italiani emergenti a livello internazionale, profondo conoscitore delle uve e dei territori del nostro Mezzogiorno, in particolare delle uve a bacca rossa, fa il punto sull'annata 2019: «La vendemmia dell'Aglianico del Vulture è l'ultima d'Italia, quest'anno è la vendemmia perfetta, grandissima qualità, totale assenza di patogeni, completa maturazione zuccherina e polifenolica.  Una vendemmia unica, emozionante, da ...

Tre stop di Zaia per le Colline del Prosecco: nuovi vigneti, chimica e speculazioni immobiliari

Sempre meno chimica, stop a nuovi vigneti di Glera ed al consumo di suolo impedendo nuove costruzioni ma favorendo il riutilizzo del patrimonio edilizio già esistente. Queste le tre carte che Luca Zaia, presidente del Veneto, vuole incentivare per sviluppare le colline del Prosecco, recente patrimonio Unesco. Quesste le sue principali dichiarazioni all'agenzia stampa della Regione Veneto. “Credo che non ci sia un solo cittadino che possa pensare che l’agricoltura possa continuare a ...

Matteo Zanardi rileva “Ai Beati” di Garda

Una vera sfilata di “opere d’arte”, così sono i piatti realizzati da Matteo Zanardi. Cuoco che coniuga il difficilmente sposabile, navignando con arte tra i fornelli per proporre equilibrio tra contrasti di sapore, creatività negli impiattamnti, complice uno scenario mozzafiato che da solo rappresenta l’elemento innescante: quella imprescindibile calma, o aplomb, decisiva per affrontare un terreno dalle imprevedibilità accentuate e pieno di salite impervie come quello rappresentato ...

Roberto Cipresso: «Ecco la mia vendemmia a Montalcino»

«Chi mi conosce sa che da oltre 30 anni mi occupo di vino. Ho iniziato come consulente, guidando molte aziende in Italia e all’estero nei loro primi passi, alcune delle quali oggi anche molto famose. Parallelamente, credo come molti colleghi, ho sempre perseguito l’idea di produrre dei vini miei, nei quali poter esprimere in totale libertà da vincoli la mia filosofia di produzione. Fa appunto parte di questi progetti l’azienda di Brunello che ho fondato con alcuni amici nel 1992. Negli ...

Vendemmia 2019 in Sicilia. Parlano i vigneron: produzione giù del 30%, ma qualità ottima.

Il primo mese di vendemmia per la Doc Sicilia conferma le previsioni iniziali: c'è un calo medio di circa il 30 per cento di quantità di uva raccolta e una qualità che i coltivatori del “vigneto Sicilia” definiscono ottima.  I primi vitigni a bacca bianca vendemmiati, dal Pinot Grigio allo Chardonnay, dal Grillo al Lucido, presentano tutti la stessa caratteristica: alla diminuzione del quantitativo corrispondono uve mature e profumate, con un corredo aromatico di prim'ordine. Le ...

Gaja. E’ tempo di cambiamenti nel mondo del vino: fiere e media debbono cambiare passo

di Angelo Gaja. CAMBIAMENTI. Non è solo il clima a minacciare di cambiare. Vinexpo Bordeaux è stata per lungo tempo la fiera internazionale del vino per eccellenza. Nata nel 1981, con cadenza biennale, è via via cresciuta attirando espositori e visitatori da tutto il mondo. Anche troppi per una città che non era abbastanza grande da accoglierli tutti e soffriva momenti di forte disagio. Fu così che un numero crescente di produttori dell’area bordolese, in concomitanza, si attrezza...