International Challenge Euposia 27 results

G7 in Cornovaglia: il Rosè servito è quello di Camel Valley, la cantina-icona di Bob Lindo

Il grande Rose' Brut di Bob Lindo, Camel Valley, viene servito durante i ricevimenti ufficiali che si stanno tenendo in questi giorni al G7 in Cornovaglia , UK. Bob Lindo è membro della Giuria internazionale del "Challenge Internazionale Euposia" - organizzato dal nostro giornale e dalla testata capogruppo L'Adige di Verona - Camel Valley è stato per ben due volte in questi quattordici anni Campione del mondo tra i Rosé battendo una agguerritissima concorrenza. Un vino che ha acquisito ...

Raumland, sbarca in Italia – con Pellegrini – il “numero uno” dei Sekt tedeschi

Ancora poco nota al grande pubblico, ma lo diventerà sicuramente, Raumland, forse la griffe di Sekt “best in class” , inizia un percorso di collaborazione con Pellegrini Spa. Per la prima volta in Italia si potranno degustare queste eccellenti bollicine che nulla hanno da invidiare a blasonati metodo champagne d’Oltralpe, e cuveè della nostra bella Penisola. Per la prima volta in Italia degustiamo il vino portabandiera della Maison, il  2011 Pinot Kirchenstück Réserve Brut Nature, ...

Sud Tirolo, le bollicine più alte d’Europa: eccone sette d’autore

Anticipo di "Challenge internazionale Euposia", con la degustazione di sette top metodo classico dal Sud Tirol – Alto Adige. Vini che oggi sono sulla cresta dell’onda grazie alla loro grande vitalità e versatilità, che molto raccontano grazie alla provenienza da terroir unici in Europa, alla perizia ed al genio di enologi curiosi ed innovatori, che The Italian Wine Journal ha contribuito a far conoscere da tredici anni con una delle prime degustazioni. Erano in cinque ed oggi raddoppia...

Gilbert&Gaillard premia i vini di Quistello

Anche quest’anno la commissione di degustazione francese Gilbert&Gaillard, dopo attente valutazioni, ha dato un giudizio altamente positivo su alcuni vini della Cantina Quistello riconoscendone le qualità espresse e a conferma degli standard produttivi di qualità che negli ultimi quattro anni si sono dimostrati costanti senza nessuna sbavatura. Un giudizio che premia tutta la filiera produttiva, dalla cura dei vigneti fino alla vendemmia e vinificazione, un processo che vede impegnato ...

Pardas è l’undicesimo membro di Corpinnat (metodo classico bio del Penedès)

Pardas, di Torrelavit, è l’undicesimo  membro del marchio collettivo Corpinnat dopo aver superato gli audit obbligatori: sale ancora, infatti, il numero delle cantine delle Penedes che producono grandi spumanti sotto una delle normative più esigenti al mondo in termini di rigore e qualità (uva 100% biologica, vendemmia manuale, vinificazione completa sulla proprietà, ecc.). Il marchio collettivo, nato nell'aprile 2018, è oggi composto da Gramona, Llopart, Nadal, Recaredo, Sabaté i ...

Cava, sfida aperta a Francia e Italia: dal 2025 sarà tutto bio il vertice della denominazione

Straziata da addii importanti (da Raventòs i Blanc ai Corpinnat) la DO Cava ha deciso di voltare pagina, e di sfidare francesi e italiani sulla qualità. Dal 2025, tutti gli spumanti catalani Reserva, Gran Reserva e Paraje Calificado, che rappresentano il massimo livello della categoria, saranno 100% biologici. Secondo i vertici della denominazione, lo spumante spagnolo ha ora "gli standard più esigenti al mondo per i vini spumanti realizzati con il metodo tradizionale".   Oltre all'obie...

Champagne: dimezzate le rese della vendemmia 2020 che si fermerà a 230 milioni di bottiglie. Crolla il reddito dei coltivatori

Inizia oggi la vendemmia in Champagne con una significativa perdit per i produttori: dopo lunghe trattative, è stata concordata una resa di 8.000 chili / ettaro, che produrrà l'equivalente di 230 milioni di bottiglie. Si tratta di una significativa riduzione delle rese medie della regione, che tendono ad essere di circa 10.800 kg/ha, che è sufficiente per produrre circa 315 milioni di bottiglie; già nel 2019, la resa era stata fissata a 10.200kg/ha - l'equivalente di 300 milioni di ...

Catalogna, la vendemmia di Corpinnat condizionata dall’oidio e dal global warming: meno 70% di raccolto

E’ iniziata la vendemmia in Catalogna: le cantine del marchio collettivo Corpinnat hanno già iniziato il raccolto contrassegnato quest'anno dalla piaga dell'oidio che ha colpito i vigneti di Penedès in modo molto virulento. Macabeo e Parellada, due delle varietà storiche di base per la produzione di spumanti, sono i vitigni più colpiti, mentre lo Xarel - lo ha resistito meglio alla peste anche se la produzione sarà anche significativamente diminuita. Le cantine Corpinnat prevedono una ...

3mila bottiglie di Champagne in regalo per fermare il crollo del turismo

L'Ufficio del Turismo di Reims sta regalando 3.000 bottiglie di Champagne ai vacanzieri che soggiornano per più di due notti nella regione. L'iniziativa è stata lanciata il 15 luglio ed è soggetta a determinati criteri. I turisti devono trascorrere almeno due notti consecutive nella città di Reims, o nella zona circostante, e soggiornare in un hotel o guesthouse. Coloro che utilizzano Airbnb non sono ammessi. Durante il viaggio, i visitatori devono mangiare in un ristorante locale e ...

Addio a Barry Sterling: con Iron Horse produsse le migliori bollicine californiane, amate da sei Presidenti

All'età di novant'anni, è deceduto Barry Sterling, pioniere dell'industria dello spumante californiana e co-fondatore di Iron Horse Vineyards, uno dei vini protagonisti del Challenge internazionale Euposia, presentato in una degustazione esclusiva al Vinitaly di qualche anno fa. Sterling è deceduto, dopo una lunga malattia, domenica nella sua casa, secondo un comunicato della famiglia. Avvocato diventato viticoltore, Sterling, insieme alla moglie Audrey, acquistò la tenuta Iron Horse ...